Discussion:
VHS to DVD Recorder, nuova protezione ?
(troppo vecchio per rispondere)
JuristADE
2003-12-27 20:48:51 UTC
Ho appena ricevuto in regalo un DVD Recorder da tavolo (stand-alone da
piazzare sotto al tv, non da collegare al PC cioè) Panasonic DMR-E50.

Ora con questo intendevo principalmente copiarmi in DVD-r le mie
videocassette originali vhs a cui più tenevo (copie legali di back-up
personale, naturalmente).

SOLO CHE il Panasonic nemmeno parte a provare a registrare, dicendomi a
volte che il materiale è protetto contro la pirateria.
Se prima premo il tasto "RECORD" nel panasonic e poi faccio partire la
vhs sul videoregistratore, il PANASONIC ferma automaticamente la
registrazione!!!

Possibile ? a qualcuno qui risulta un tale tipo di protezione ?
Non credo sia il MACROVISION, perchè ho un vecchio video che la salta,
con cui riesco a copiare da vhs a vhs, MA POI persino la seconda copia
vhs non riesco a registrarla sul DVD recorder. impensabile!

e dire che ho un LETTORE DVD di una marca PRESSOCHE' sconosciuta con cui
riesco a farmi le copie sui dvd-r (DVD da 4,7 gb compresso con audio
stereo)!

CONCLUDENDO cioè, il mio dvd recorder PANASONIC riesce a duplicare anche
l'ultimo DVD comparato in negozio ed uscito da un paio di giorni e NON
INIZIA invece nemmeno la copia di vecchie VHS originali di 10 anni fa
(la serie Yamato Video "CORAZZATA SPAZIALE YAMATO", tanto per fare nomi
e cognomi). è mai possibile ?

qualcuno ha la soluzione ?
grazie davvero in anticipo.
Phantom65
2003-12-28 06:29:22 UTC
"JuristADE" <***@chespamme.bisighini.it> ha scritto nel messaggio

CUT
Post by JuristADE
Possibile ? a qualcuno qui risulta un tale tipo di protezione ?
Non credo sia il MACROVISION, perchè ho un vecchio video che la salta,
con cui riesco a copiare da vhs a vhs, MA POI persino la seconda copia
vhs non riesco a registrarla sul DVD recorder. impensabile!
Dunque... il tuo vecchio VHS che "salta" il problema macrovision in realtà
lo fa in registrazione ma non in play.
Cos'è il macrovision?... E' un picco di segnale posto ai margini del segnale
video... diciamo in zona televideo... che inganna il circuito di controllo
automatico di guadagno che tutti i videoregistratori da una quindicina di
anni hanno sull'ingresso scart.
Questo controllo automatico di guadagno non è un dispositivo antipirateria
ma è un sistema per migliorare la duplicazione di una videocassetta.... la
Macrovision ha pensato di studiare un sistema antipirateria sfruttando
questo circuito presente in tutti i videoregistratori.
Praticamente questo picco manda in tilt questo circuito che varia di
conseguenza l'amplificazione del segnale di ingresso ed il risultato è una
cassetta inguardabile.
Se hai un video vecchio... e sicuramente poco "tecnologico" ti permette di
registrare un segnale che comprende anche il picco macrovision.... questo
viene registrato tale e quale.. e tu hai una copia VHS degradata di qualità
ma che ancora contiene la protezione.... siccome il videoregistratore ha una
regolazione fissa dell'amplificazione tu non vedi quegli sbalzi di luce
tipici della copia "illegale" e vai tranquillo.
La nuova copia però è ancora protetta.
Post by JuristADE
e dire che ho un LETTORE DVD di una marca PRESSOCHE' sconosciuta con cui
riesco a farmi le copie sui dvd-r (DVD da 4,7 gb compresso con audio
stereo)!
Strano..... per caso questo lettore sconosciuto è taroccato?.... sono tutti
modificabili in laboratorio... ed è possibile fare in modo che i lettori DVD
non generino il picco macrovision.
Post by JuristADE
CONCLUDENDO cioè, il mio dvd recorder PANASONIC riesce a duplicare anche
l'ultimo DVD comparato in negozio ed uscito da un paio di giorni e NON
INIZIA invece nemmeno la copia di vecchie VHS originali di 10 anni fa
(la serie Yamato Video "CORAZZATA SPAZIALE YAMATO", tanto per fare nomi
e cognomi). è mai possibile ?
qualcuno ha la soluzione ?
grazie davvero in anticipo.
La soluzione potrebbe essere quella di acquistare un circuitino da
interporre tra le due scart durante la duplicazione... un "macrovision
eliminator" per esempio.
E' un circuitino che sega il picco famoso.... e di solito di permette di
farne la copia.... dico di solito perchè ultimamente ho avuto problemi.
Questo circuitino ce l'ho da un sacco di tempo ed è sempre andato bene...
ora con il videoregistratore che usavo in REC ormai usurato ne ho acquistato
uno nuovo... e ne ho cambiati tre prima di trovarne uno che permettesse la
copia.
Questi circuitini semplici segano il picco.. ma non completamente... e pare
che i nuovi videoregistratori abbiano un circuito di ingresso molto più
sensibile dei predecessori... i JVC lo sono da tempo.. e infatti
notoriamente davano problemi nella duplicazione.... ora anche LG e Samsung
(provati personalmente)....non vanno.
Ho risolto proprio con un Panasonic.

Ora.. prima che venga tacciato come un pirata voglio scrivere due righe sul
macrovision.
Secondo me ci sarebbero tutti gli estremi per renderlo illegale in italia.
Io ho necessità di utilizzare copie degli originali in mio possesso per non
vederli distrutti o usurati dopo pochi giorni passati in mano ai bimbi.
Questo diritto che mi da la legge di farmene una copia è reso impossibile
(in teoria) da questa protezione oramai adottata da tutti i media video (VHS
e DVD).
La cosa mi potrebbe andare bene se però la legge obbligasse le case
cinematografiche a ridarmi un originale nuovo in cambio di uno distrutto...
al solo costo del supporto vergine.
I diritti d'autore su quel film li ho già pagati... perchè li devo pagare
nuovamente?
Siete d'accordo?
Ciao
Luca
JuristADE
2003-12-28 08:58:26 UTC
Post by Phantom65
CUT
Post by JuristADE
Possibile ? a qualcuno qui risulta un tale tipo di protezione ?
Non credo sia il MACROVISION, perchè ho un vecchio video che la salta,
con cui riesco a copiare da vhs a vhs, MA POI persino la seconda copia
vhs non riesco a registrarla sul DVD recorder. impensabile!
cut...
Post by Phantom65
Post by JuristADE
e dire che ho un LETTORE DVD di una marca PRESSOCHE' sconosciuta con cui
riesco a farmi le copie sui dvd-r (DVD da 4,7 gb compresso con audio
stereo)!
Strano..... per caso questo lettore sconosciuto è taroccato?.... sono tutti
modificabili in laboratorio... ed è possibile fare in modo che i lettori DVD
non generino il picco macrovision.
no, si compra così.
qui alla coop da me ne hanno ancora.
la marca è "Grae... QUALCHECOSA".
dovesse servirti ti do gli estremi esatti.
cut...
Post by Phantom65
La soluzione potrebbe essere quella di acquistare un circuitino da
interporre tra le due scart durante la duplicazione... un "macrovision
eliminator" per esempio.
E' un circuitino che sega il picco famoso.... e di solito di permette di
farne la copia....
cut...

non esistono videoregistratori che siano MACROVISION free, (come PARE
sia il mio lettore DVD), con cui andare a botta sicura, invece che
prendere filtri che possano fallire ?

qualcuno ne conosce marca e tipo, così lo compro e risolvo il problema a
colpo sicuro ?

grazie.
sergio
2003-12-28 10:13:28 UTC
Post by JuristADE
e dire che ho un LETTORE DVD di una marca PRESSOCHE' sconosciuta con cui
riesco a farmi le copie sui dvd-r (DVD da 4,7 gb compresso con audio
stereo)!
ma i dvd che leggi per fare la copia è originale o è compresso...cioè già
elaborato con un programma apposito... che toglie la protezione...
JuristADE
2003-12-28 10:24:55 UTC
sergio wrote:

cut..
Post by sergio
ma i dvd che leggi per fare la copia è originale o è compresso...cioè già
elaborato con un programma apposito... che toglie la protezione...
no no, il dvd originale comprato in negozio nel lettore (posseduto da me
quindi legale ovviamente), il dvd recorder lo registra in stereo e
comprime il video in base alla lunghezza che gli setti tu.

è il mio lettore dvd che credo non legga la protezione dall'originale.
Phantom65
2003-12-28 22:38:04 UTC
Post by JuristADE
no no, il dvd originale comprato in negozio nel lettore (posseduto da me
quindi legale ovviamente), il dvd recorder lo registra in stereo e
comprime il video in base alla lunghezza che gli setti tu.
è il mio lettore dvd che credo non legga la protezione dall'originale.
Ci sono in giro DVD (parlo di dischi non di apparecchi) che non sono
protetti... ne ho più di uno.
Per esempio il concerto DIVAS LIVE... per ora ricordo sicuramente quello..
ma tra la mia collezione ne ho almeno altri due o tre.
Se hai fatto solo una prova di copia potrebbe esserti capitato un film che
hanno deciso di non proteggere...... oppure potrebbe essere proprio il tuo
lettore Grae che se ne frega del Macrovision e non genera l'impulso.... ma
anche questa è strana per un prodotto ufficiale sul mercato e non taroccato.

Hai chiesto un paio di messaggi sopra se esistono VHS Macrovision Free.
Come avevo scritto nella prima risposta... non è che i videoregistratori
abbiano una protezione macrovision.... hanno un circuito di ingresso che
regola automaticamente il guadagno del segnale video in maniera da avere le
migliori prestazioni.
La Macrovision è stata intelligente a sfruttare questa caratteristica
tecnica trasformandola in un'arma anticopia.
Questi circuiti di ingresso sono parte integrante oramai da 3 lustri di
tutti i videoregistratori.... sarebbe anacronistico trovare un VHS moderno
privo di questo circuito.
Non so nemmeno se ci sia modo di taroccare un VCR.... l'eventuale
taroccamento consisterebbe nel bloccare l'amplificatore di segnale in
ingresso.... non ne ho mai sentito parlare.
La cosa più semplice quindi è agire dall'esterno con un macrovision
eliminator... però poi attenzione al VCR che ci colleghi... che non sia di
quelli troppo sensibili... ti posso dire che il mio nuovissimo Panasonic...
poi eventualmente ti so dire anche il modello.... lavora benissimo con
questo filtro.... altri non vanno proprio.
Ciao
Luca
JuristADE
2003-12-29 07:15:11 UTC
cut...
Post by Phantom65
La cosa più semplice quindi è agire dall'esterno con un macrovision
eliminator... però poi attenzione al VCR che ci colleghi... che non sia di
quelli troppo sensibili... ti posso dire che il mio nuovissimo Panasonic...
poi eventualmente ti so dire anche il modello.... lavora benissimo con
questo filtro.... altri non vanno proprio.
io come video registratore avrei un FUNAI a 6 testine, mai sentito
nominare ?
in effetti se trovassi un FILTRO pressochè sicuro lo prenderei.
quindi il FILTRO dovrebbe essere COMPATIBILE/FUNZIONANTE cil mio VCR
(che uso in lettura) e NON col Panasonic DVD RECORDER (che uso in
scrittura), o ENTRAMBI ?
Phantom65
2003-12-29 09:28:19 UTC
Post by JuristADE
io come video registratore avrei un FUNAI a 6 testine, mai sentito
nominare ?
in effetti se trovassi un FILTRO pressochè sicuro lo prenderei.
quindi il FILTRO dovrebbe essere COMPATIBILE/FUNZIONANTE cil mio VCR
(che uso in lettura) e NON col Panasonic DVD RECORDER (che uso in
scrittura), o ENTRAMBI ?
L'apparecchio che deve eludere il sistema macrovision è quello che registra
quindi nel tuo caso il DVD recorder.

http://www.satalogue.com/section1/page2.htm

http://www.220-electronics.com/dvd/copyenhancer.htm

http://www.lik-sang.com/info.php?category=13&products_id=2950

Il discorso della compatibilità non la troverai descritta da nessuna
parte... io per esempio ci ho sbattuto la testa fino a trovare il VCR
giusto... ma è un problema nuovo che 7/8 anni fa non c'era... è venuto fuori
con la circuiteria più sofisticata degli ultimi registratori.
Può darsi che si tratti della superficialità con cui il mio scatolino sega
il segnale macrovision... in alcuni siti magnificano il funzionamento dei
loro apparecchi per eliminare la protezione... li definiscono infallibili...
ma costano anche molto molto cari.
Qui sopra ti ho messo tre link trovati ora al volo.... non conosco i
prodotti che vendono ma è solo per dimostrarti che se ne trovano di tutti i
tipi..

Ora però ti chiedo.... perchè devi passare delle VHS originali vecchie su
DVD recorder?.... perchè non affitti i relativi film e li copi da DVD a
DVD... (dici che in questa maniera non hai problemi)... tanto i diritti
legali li hai possedendo la VHS originale

Ciao
JuristADE
2003-12-29 13:11:30 UTC
cut...
Post by Phantom65
L'apparecchio che deve eludere il sistema macrovision è quello che registra
quindi nel tuo caso il DVD recorder.
cut...
Post by Phantom65
Qui sopra ti ho messo tre link trovati ora al volo.... non conosco i
prodotti che vendono ma è solo per dimostrarti che se ne trovano di tutti i
tipi..
intanto grazie.
Post by Phantom65
Ora però ti chiedo.... perchè devi passare delle VHS originali vecchie su
DVD recorder?.... perchè non affitti i relativi film e li copi da DVD a
DVD... (dici che in questa maniera non hai problemi)... tanto i diritti
legali li hai possedendo la VHS originale
questo è certo. l'originale della carica dei 101 ad es. era ormai
rovinato. non ho ancora figli ma cuginetti, si!
heh he
ed infatti torno ora dal noleggio con la versione DVD dei 101 dalmata!.
certo però che quelli che ancora sono in buono stato, mi secca
noleggiarli ed affrontare un ulteriore spesa.
Noi Borg
2003-12-28 10:35:29 UTC
Mio caro "Phantom65" <***@yahoo.com> dai piedi di balsa,
la tua storia e' falsa. Il giorno Sun, 28 Dec 2003 06:29:22 GMT, hai
Post by Phantom65
Secondo me ci sarebbero tutti gli estremi per renderlo illegale in italia.
Io ho necessità di utilizzare copie degli originali in mio possesso per non
vederli distrutti o usurati dopo pochi giorni passati in mano ai bimbi.
Questo diritto che mi da la legge di farmene una copia è reso impossibile
(in teoria) da questa protezione oramai adottata da tutti i media video (VHS
e DVD).
La cosa mi potrebbe andare bene se però la legge obbligasse le case
cinematografiche a ridarmi un originale nuovo in cambio di uno distrutto...
al solo costo del supporto vergine.
I diritti d'autore su quel film li ho già pagati... perchè li devo pagare
nuovamente?
Siete d'accordo?
Assolutamente!
Che uno si debba sbattere come un pazzo per farsi una copia è una vera
bastardata.
A me è successo appena stamattina... gioco della PSX arrivato per
Natale al marmocchio e finito nelle mani della piccola
inavvertitamente.

Risultato: CD insewrvibile e ragazzino in lacrime che vuole attentare
alla vita della sorella.
Concludendo: mi tocca andare a comprare nuovamente 'sto giochino del
cazzo.

La speranza che "la legge" ci venga incontro, secondo me è pura
utopia.
Tutti i governi europei mi sembrano ben piegati a 90° ai voleri delle
lobby che vogliono imporre una "dittatura digitale".

Saluti
NB
radiobirdman
2003-12-28 14:30:32 UTC
Post by Noi Borg
La speranza che "la legge" ci venga incontro, secondo me è pura
utopia.
Tutti i governi europei mi sembrano ben piegati a 90° ai voleri delle
lobby che vogliono imporre una "dittatura digitale".
Secondo te come si possono difendere diversamente i diritti di coloro che
producono opere artistiche? Sai che anche loro hanno il diritto di
mangiare, comprare i regalini ai marmocchi e avere un tetto sopra la testa
esattamente come te?
Noi Borg
2003-12-28 15:05:01 UTC
Mio caro radiobirdman <***@nospam.nt> dai piedi di balsa, la tua
storia e' falsa. Il giorno Sun, 28 Dec 2003 15:30:32 +0100, hai
Post by radiobirdman
Secondo te come si possono difendere diversamente i diritti di coloro che
producono opere artistiche?
Non solo si potrebbe, ma si dovrebbe!
Post by radiobirdman
Sai che anche loro hanno il diritto di
mangiare, comprare i regalini ai marmocchi e avere un tetto sopra la testa
esattamente come te?
E per questo sono autorizzati a limitare la mia libertà di utilizzare
un prodotto che acquisto con banconote vere e non con i soldi del
monopoli?

Saluti
NB
--
Noi abbiamo l'Inter nel cuore.
Fondatore del Luigi Donatello Asero Fun Club
Phantom65
2003-12-28 22:27:12 UTC
Post by radiobirdman
Secondo te come si possono difendere diversamente i diritti di coloro che
producono opere artistiche?
Per esempio abbattendo i prezzi a livelli concorrenziali con la pirateria...
un DVD originale non oltre i 10 Euro massimi.
Ci sarebbe da mangiare per tutti e la pirateria (quella vera in grande
stile) non avrebbe più senso di esistere.
Stessi prezzi massimi anche per giochi e software.

Ciao ciao
Luca
mp3dom
2003-12-28 23:39:06 UTC
Post by Phantom65
Stessi prezzi massimi anche per giochi e software.
Metti che DVD-Video a 10 euro si trovano anche (non proprio 10, ma
magari 12-13 euro si)... ma giochi e software a quelle cifre mi sa di
MOLTO difficile.
--
mp3dom (CryoGen Group)
Phantom65
2003-12-29 09:12:45 UTC
Post by mp3dom
Post by Phantom65
Stessi prezzi massimi anche per giochi e software.
Metti che DVD-Video a 10 euro si trovano anche (non proprio 10, ma
magari 12-13 euro si)... ma giochi e software a quelle cifre mi sa di
MOLTO difficile.
Quindi viva la pirateria :-)))
Non è morale far pagare un gioco 50 Euro.
Con la facilità con cui si copiano o si scaricano da internet la gente si fa
i conti in tasca e se ne ha la possibilità li copia.
Morale: Ne venderanno si e no uno per ogni cento copie che si trovano a casa
della gente.
Se costassero 10 Euro allora forse ne venderebbero almeno 90 per ogni 100
copie in giro.
Siccome i costi di produzione sono ridicoli.... sarebbe tutto guadagno in
più.
IMHO
Ciao
Luca
radiobirdman
2003-12-29 11:46:27 UTC
Post by Phantom65
Post by mp3dom
Post by Phantom65
Stessi prezzi massimi anche per giochi e software.
Metti che DVD-Video a 10 euro si trovano anche (non proprio 10, ma
magari 12-13 euro si)... ma giochi e software a quelle cifre mi sa di
MOLTO difficile.
Quindi viva la pirateria :-)))
Non è morale far pagare un gioco 50 Euro.
Lo sai quante ore di programmazione stanno dietro alla codifica di un
gioco?
Phantom65
2004-01-01 22:21:17 UTC
Post by radiobirdman
Post by Phantom65
Quindi viva la pirateria :-)))
Non è morale far pagare un gioco 50 Euro.
Lo sai quante ore di programmazione stanno dietro alla codifica di un
gioco?
Su questo non ci piove.
Io non sto dicendo che i programmatori devono lavorare gratis.
Sto semplicemente indicando quella che secondo me dovrebbe essere la strada
per far guadagnare di più chi spende un sacco di tempo in opere facilmente
copiabili.
Facendoli pagare poco forse se ne venderebbero il 90 per cento di quelli in
circolazione invece del 5 per cento (ad essere ottimisti).
E' diventato troppo facile copiare... vuoi con internet e le linee adsl
sempre più diffuse... vuoi con il semplice passamano.... oramai il
masterizzatore ce l'hanno tutti.... e presto sarà diffusissimo anche il
masterizzatore DVD a giudicare da come i reparti DVD vergini degli
ipermercati vengano giornalmente spazzolari dai clienti.
Se le software e cinema house non ricorrono a questi mezzi andranno sempre
peggio... e quindi rischieremo di andare sempre peggio noi che ne usufruiamo
perchè qualche programmatore si romperà le scatole a lavorare gratis.
Ciao
radiobirdman
2004-01-02 11:40:44 UTC
Post by Phantom65
Se le software e cinema house non ricorrono a questi mezzi andranno sempre
peggio... e quindi rischieremo di andare sempre peggio noi che ne usufruiamo
perchè qualche programmatore si romperà le scatole a lavorare gratis.
La risoluzione del problema sta nel pesante aumento dei supporti di
masterizzazione e nei masterizzatori stessi. O in alternativa al
miglioramento delle protezioni, come di fatto avvera' con la nuova
tecnologia Microsoft/Intel di prossima commercializzazione, che tra
l'paltro sara' implementata anche dal kernel di Linux.

Spiace dirlo, ma non c'e' altra soluzione per salvaguardare i diritti di
chi lavora nel digitale, nello spettacolo e nell'arte in genere.

La pacchia sta comunque per finire.
Noi Borg
2004-01-02 14:06:44 UTC
Mio caro radiobirdman <***@nospam.nt> dai piedi di balsa, la tua
storia e' falsa. Il giorno Fri, 02 Jan 2004 12:40:44 +0100, hai
Post by radiobirdman
La risoluzione del problema sta nel pesante aumento dei supporti di
masterizzazione e nei masterizzatori stessi.
E' come sentire la chiesa cattolica quando racconta che per evitare
l'AIDS non bisogna trombare.

Saluti
NB
--
Noi abbiamo l'Inter nel cuore.
Fondatore del Luigi Donatello Asero Fun Club
radiobirdman
2003-12-29 11:45:43 UTC
Post by mp3dom
Post by Phantom65
Stessi prezzi massimi anche per giochi e software.
Metti che DVD-Video a 10 euro si trovano anche (non proprio 10, ma
magari 12-13 euro si)... ma giochi e software a quelle cifre mi sa di
MOLTO difficile.
Basta andare in un qualsiasi ipermercato italiano per scoprire che ci sono
centinaia di titoli in DVD a 9 EURO o meno. QUindi quella del costo e'
solo una scusa.
Phantom65
2003-12-29 11:56:15 UTC
Post by radiobirdman
Basta andare in un qualsiasi ipermercato italiano per scoprire che ci sono
centinaia di titoli in DVD a 9 EURO o meno. QUindi quella del costo e'
solo una scusa.
Ogni tanto ci sono queste offerte... ma che titoli di film trovi?
Le prime visioni?...
[Mughini Mode ON] Ma daaaaaaaaaaaiiiiiii !!!!!! [Mughini Mode OFF]
Quando sopra ho scritto massimo 10 Euro a DVD... intendevo qualunque DVD
ovviamente.
Ci saranno sempre quelli che pur di risparmiare 2 o 3 Euro se lo copiano
comunque... ma se ci metti noleggio del DVD.... tempo perso... costo DVD
vergine e mettiamoci pure costo stampa copertina vedrai che il vantaggio non
è così notevole... e l'originale è pur sempre l'originale.
Io sono certo che mi limiterei molto di meno e comprerei anche film che per
ora aspetto diano in TV.
Con questi prezzi prima ancor del piratucolo casalingo sconfiggerebbero le
grosse organizzazioni che stampano DVD e CD taroccati e li vendono tramite
ambulanti..... che interessi avrebbero a vendere i loro prodotti a prezzi
concorrenziali con quelli originali superscontati?
Invece le case produttrici cosa fanno?... "C'è troppa pirateria... alziamo i
prezzi dei nostri prodotti!!! "... e la pirateria aumenta..... poi fanno
alzare i prezzi dei supporti vergini... e la gente incacchiata ma
piraticchia comunque.
Sinceramente non vedo l'uscita da questo problema se non quello che ho già
descritto.
Ciao
Cènzo
2003-12-30 02:14:20 UTC
Ho letto tutto il trand e sono pienamente d'accordo con il ragionamento di
Ph65
Post by Phantom65
Post by radiobirdman
Basta andare in un qualsiasi ipermercato italiano per scoprire che ci sono
centinaia di titoli in DVD a 9 EURO o meno. QUindi quella del costo e'
solo una scusa.
Ogni tanto ci sono queste offerte... ma che titoli di film trovi?
Le prime visioni?...
[Mughini Mode ON] Ma daaaaaaaaaaaiiiiiii !!!!!! [Mughini Mode OFF]
Quando sopra ho scritto massimo 10 Euro a DVD... intendevo qualunque DVD
ovviamente.
Ci saranno sempre quelli che pur di risparmiare 2 o 3 Euro se lo copiano
comunque... ma se ci metti noleggio del DVD.... tempo perso... costo DVD
vergine e mettiamoci pure costo stampa copertina vedrai che il vantaggio non
è così notevole... e l'originale è pur sempre l'originale.
Io sono certo che mi limiterei molto di meno e comprerei anche film che per
ora aspetto diano in TV.
Con questi prezzi prima ancor del piratucolo casalingo sconfiggerebbero le
grosse organizzazioni che stampano DVD e CD taroccati e li vendono tramite
ambulanti..... che interessi avrebbero a vendere i loro prodotti a prezzi
concorrenziali con quelli originali superscontati?
Invece le case produttrici cosa fanno?... "C'è troppa pirateria... alziamo i
prezzi dei nostri prodotti!!! "... e la pirateria aumenta..... poi fanno
alzare i prezzi dei supporti vergini... e la gente incacchiata ma
piraticchia comunque.
Sinceramente non vedo l'uscita da questo problema se non quello che ho già
descritto.
Ciao